La Storia

L'esperienza del fondatore della metaljonica Giuseppe Pisano, risale all' anno 1955, quando da ragazzino di appena otto anni, si recava ad apprendere presso la bottega del maestro fabbro, dimostrando una vera passione per l'Arte del forgiare il ferro.

Dopo alcuni anni di apprendimento, il vecchio maestro Pasquale, riconosce al giovane GIUSEPPE PISANO come suo allievo il titolo di maestro Fabbro.

Forte delle sue conoscenze professionali nel 1965 inizia l'attività in proprio del giovane maestro Giuseppe. Tanta è tale la passione per l'arte nel il giovane maestro, che cresce, si perfeziona, e coinvolge nell'attività i propri figli, Roberto e Maurizio, che oggi sotto la sua scrupolosa, attenta e passionale guida, sono al comando dell'azienda di famiglia.

La loro Arte li rende capaci di modellare il nobile metallo creando articoli di eccelsa bellezza dai sapori antichi, e di trasformare in veri e propri capolavori qualsiasi opera disegnata dai più fantasiosi architetti.

Sede Metaljonica